Alla scoperta dei benefici del caffè

Alla scoperta dei benefici del caffè

Le principali proprietà del caffè

Quando si parla delle proprietà del caffè, è necessario citare innanzitutto i suoi benefici per la digestione. Questa bevanda è infatti caratterizzata dalla capacità di stimolare la secrezione gastrica e biliare.

Il caffè fa dimagrire?

Un altro beneficio del caffè è il suo effetto lipolitico. Questa bevanda speciale è infatti in grado di intervenire nel metabolismo dei grassi. Da citare sono anche gli effetti positivi del caffè verde, ossia quello con chicchi ancora crudi e non sottoposti a tostatura. In questo caso, abbiamo a che fare con proprietà benefiche riguardanti il metabolismo degli zuccheri, la cui assimilazione da parte dell’organismo viene tenuta sotto controllo, con ovvie conseguenze positive per il dimagrimento.

Quanto caffè bisogna bere?

Gli interrogativi su quanto caffè bere ogni giorno sono estremamente diffusi. Fondamentale a tal proposito è ricordare che non solo il caffè contribuisce all’apporto di caffeina. Bisogna tenere in conto anche il ruolo del tè e del cioccolato. Se si ama il caffè e si ha intenzione di non eccedere, è quindi opportuno moderare il consumo dei suddetti alimenti.

Gli altri effetti benefici

Tornando un attimo ai benefici del caffè, è il caso di ricordare che questa straordinaria bevanda è in grado di prevenire anche diverse malattie gravi. Nel caso specifico del cancro, diversi studi hanno individuato come il caffè rappresenti una valida alternativa per la prevenzione del tumore alle cellule epatiche, uno dei più diffusi al mondo. In questo caso, si parla nello specifico del consumo di due tazzine al giorno che, secondo uno studio italiano, sarebbero in grado di ridurre del 40% il rischio di ammalarsi di questo tumore. Si potrebbe andare avanti ancora molto a elencare i benefici del caffè, che riguardano anche la prevenzione di infezioni e ictus.

La scienza, nel corso degli anni ha osservato anche una miglior prontezza di riflessi nei bevitori abituali di caffè. Da ricordare è anche che, bevendo circa 4 tazzine al giorno, si abbassa il rischio di andare incontro a tumori all’intestino.